antalya escort fethiye escort adana escort alanya escort

Ancora una grande Virtus vince il derby a Todi 52-68

TODI, 19 giugno 2021 – La Virtus Assisi non si ferma più e vince nuovamente in trasferta il derby umbro contro il Basset Todi. Una prova nuovamente convincente quella dei ragazzi allenati da coach Gianmarco Piazza che danno vita ad una partita importante. Karpuk, Alessandri e Provvidenza tutti con dodici punti a referto alla fine della gara, il giovane Landrini anch’egli in doppia cifra ancora una volta protagonista di una gara significativa. Nel complesso bene tutta la squadra nella quale i giovani fanno ancora molto bene sulla scia delle prestazioni precedenti fondendo le loro forze con quelle derivanti dalla classe e dalla voglia di vincere dei veterani in campo. Una partita dove i padroni di casa hanno disputato una gara volenterosa, ma via via hanno dovuto cedere il passo ad un’ottima Virtus Assisi avanti nel punteggio per tutto l’arco della gara. Decisivo ai fini del risultato finale il secondo quarto, frazione nella quale la Virtus ha dato lo strappo decisivo. Buon viatico per la squadra rossoblu in vista dell’ultima giornata di Coppa del Centenario in programma sabato 26 giugno al PalaSir contro la Robur Falconara. 

Basket Todi – Virtus Assisi 52-68

Basket Todi: Simoni 2, Agliani 2, Buondonno 5, Benedetti 2, Akagawa 22, Cardoni 7, Biscarini, Stella 4, Chinea 6, Pagliari 2. All. Olivieri

Virtus Assisi: Santantonio 5, Alessandri 12, Ponti, Capezzali G. 2, Papa 2, Provvidenza 12, Capezzali T. 8, Jovene, Visigalli 2, Trequattrini 3, Landrini 10, Karpuk 12. All. Piazza

Parziali: 22-24, 7-24, 10-16, 13-4.
Progressivi: 22-24, 29-48, 39-64, 52-68.
Usciti per 5 falli: Agliani (Todi)

Ufficio Stampa Virtus Assisi 

Grande Virtus al PalaSir batte Chieti 72-60

ASSISI, 15 giugno 2021 – Un’ottima Virtus Assisi vince il recupero della 6ª giornata di Coppa del Centenario e batte il Magic Basket Chieti al PalaSir di Santa Maria degli Angeli.

Temperature alte a causa del grande caldo e una partita a tratti avvincente, a tratti più blanda. Il grande caldo di questa metà di giugno non ha certamente aiutato le due compagini in campo. Alla fine a trionfare sono stati i padroni di casa, che dopo una partenza sotto nel punteggio nella prima frazione per lunghi tratti, hanno via via preso le misure agli avversari mettendo la testa avanti sul finale proprio del primo quarto di gara.

Secondo quarto più di marca Virtus poi lo strappo dopo la pausa lunga. Al rientro in campo dagli spogliatoi infatti la Virtus va via decisa e Chieti non regge all’urto. Buona la gara da ambo le parti fra due squadre che non si sono risparmiate.

Nuovamente tanti i giovani in campo sia per Chieti che per la Virtus, come ormai da abitudine di coach Piazza sempre pronto a dare largo spazio ai suoi ragazzi. Segno che questa Coppa del Centenario è competizione giusta per dare campo ed esperienza ai tanti giovanissimi dei vivai. Karpuk tra i veterani, tutti bene sul parquet, migliore marcatore. Scanzano per gli ospiti migliore in campo. Finisce 72-60 per la Virtus Assisi. Ora testa al prossimo impegno in un’estate che ancora non significa riposo.

Virtus Assisi – Magic Basket Chieti 72-60

Virtus Assisi: Santantonio 7, Alessandri 4, Ponti 5, Capezzali G. 4, Papa, Provvidenza 8, Capezzali T. 8, Pagano 2, Visigalli 5, Trequattrini 7, Landrini 6, Karpuk 16. All. Piazza

Magic Basket Chieti: Breda 4, Cesarino, Alba 3, Mordini 11, Scanzano 19, Falasca 5, Festa 2, Stivaletta 2, Angius 1, Ba Elhadji 7, Remigio 1, Bergamo 5. All. Magagnoli

Parziali: 14-12, 20-15, 24-12, 14-21.

Progressivi: 14-12, 34-27, 58-39, 72-60.

Usciti per 5 falli: Stivaletta (Chieti)

Ufficio Stampa Virtus Assisi

Vittoria Virtus in trasferta contro la Samp: 47-70

SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 5 giugno 2021 – Bella partita a San Benedetto del Tronto in Coppa del Centenario per la Virtus Assisi che torna con una vittoria larga, 47-70, e con il bottino pieno importante ai fini della classifica. Bene i ragazzi di Piazza in tutto l’organico, buone giocate sia in fase offensiva che in fase difensiva. Ancora una volta da segnalare la prova dei giovani della Virtus Assisi, sempre sul pezzo e pronti a dare il meglio per l’intero arco della partita.

IL MATCH Parte meglio la Sambacanestro e subito padroni di casa avanti 5-0. Grosse difficoltà a fare canestro da entrambe le parti, tabellone che segna 9-8 a tre minuti dalla fine del primo quarto. Via via le due compagini si prendono le giuste misure, più canestri ma buone difese. Fine primo quarto: Sambacanestro 16 – Virtus Assisi 13.

La seconda frazione si fa equilibrata. La partita è un botta e risposta punto a punto. Si arriva infatti sul 25-25 a 5 minuti dalla fine del secondo quarto. Si fa fatica a segnare, tanti errori da una parte e dall’altra. Per la Virtus Assisi quattro bei canestri di Giacomo Capezzali firmano il break: 28-35 quando alla dine manca un minuto. Una bomba da tre allo scadere di Landrini blocca il risultato sul 31-38 per la Virtus alla fine del secondo quarto.

Al rientro in campo dopo la pausa lunga si segna col contagocce. Una frazione più lenta da parte delle due squadre, diversi gli errori al tiro e palla che non entra: 32-42 per la Virtus a cinque minuti dalla fine. Poi una bomba dalla lunga distanza da parte di capitan Provvidenza porta la Virtus a +15, 34-49 per gli ospiti. Una partita che si mantiene su questo ritmo: alla fine del terzo quarto il tabellone fa registrare un 39-55 Virtus.

La Virtus rientra in campo ormai decisa a portare in porto la gara. Nel quarto quarto la Virtus controlla e con le bombe di Landrini e Giacomo Capezzali tocca il +29: 41-70. La partita ora è condizionata dal largo vantaggio, le squadre si rispettano in campo e danno vita a belle giocate. Finale con tutti i giovani della Virtus nuovamente in campo. Risultato finale: Sambacanestro 47 – Virtus 70. Per la Virtus una gran bella vittoria.

Sambacanestro – Virtus Assisi 47-70

Sambacanestro: Di Fonzo 14, Quinzi L. 8, Quinzi A., Lucidi, Acciarri, Ortu 2, Listwon 12, Scarpetti, Roncarolo, Quercia 11. All. Minora

Virtus Assisi: Santantonio 2, Alessandri 10, Ponti, Capezzali G. 12, Papa, Provvidenza 16, Capezzali T. 4, Pagano, Iovene, Trequattrini 2, Karpuk 12, Landrini 12. All. Piazza

Parziali: 16-13, 15-25, 8-17, 8-15.
Progressivi: 16-13, 31-38, 39-55, 47-60
Usciti per 5 falli: nessuno

Ufficio Stampa Virtus Assisi