antalya escort fethiye escort adana escort alanya escort

Derby amaro per la Virtus Assisi: vince l’UBS Foligno 75-54

FOLIGNO, 29 gennaio 2023 – Ancora un derby amaro per la Virtus Assisi che perde a Foligno contro una UBS Foligno dimostratasi più forte, come la classifica dimostra in questa stagione. Padroni di casa quasi sempre avanti in maniera larga, in un match condotto dall’inizio alla fine. 75-54 il finale. Virtus Assisi costretta ad inseguire in una gara giocata comunque a viso aperto. Punteggio quasi mai in discussione, con gli ospiti costretti a rincorrere gli avversari fin dai primi minuti di gioco. Primi due quarti di marca Foligno, flebile tentativo di aggancio degli ospiti nella terza frazione, ma l’UBS non mollava di un centimetro e teneva il vantaggio largo. Nell’ultimo quarto i padroni di casa amministravano la gara e mettevano in cantiere una vittoria importante per le propria classifica. Per la Virtus, una nuova sconfitta che ci può stare se si considera il livello dell’avversario, in una stagione altalenante e non troppo esaltante. Peychinov e Guido Provvidenza in doppia cifra a tabellino per la Virtus Assisi. Foligno a segno con più continuità in attacco come dimostra il risultato. Finisce 75-54. Per i ragazzi di coach Piazza testa al prossimo avversario. Serve muovere la classifica, quanto prima.

Lucky Wind Foligno – Virtrus Assisi 75-54

Foligno: Pandolfi Elmi ne, Metalla 10, Gandolfo 15, Mazzotta, Tosti 11, Finauro 12, Mariotti 8, Garcia 10, Guerrini 5, Patani ne, Cimarelli ne, Donati 4. All. Pierotti

Assisi: Santantonio 9, Iovene, Provvidenza M., Capezzali T. 9, Meccoli 6, Peychinov 14, Provvidenza G. 14, Zefi ne, Capezzali G., Pagano, Ciancabilla 2. All. Piazza

Parziali: 26-6, 15-14, 24-15, 10-19.
Progressivi: 26-6, 41-20, 65-35, 75-54.
Usciti per 5 falli: nessuno

Ufficio Stampa Virtus Assisi

Il derby lo vince il Basket Todi: al PalaSir la Virtus Assisi non ce la fa, 74-93

ASSISI, 22 gennaio 2023 – Una Virtus Assisi dai due volti cade in casa nel derby umbro contro il Basket Todi. Dopo una partenza non esaltante, non basta ai ragazzi di Piazza la grande reazione nel terzo quarto. Sul finale gli ospiti spingono con la Virtus che cede al cospetto di una squadra apparsa comunque più forte: al PalaSir termina 74-93.

IL MATCH Partono meglio gli ospiti in un PalaSir che vede la presenza di un buon pubblico. Todi più preciso in fase di tiro con la palla che entra a canestro con grande continuità. Situazione opposta dalla parte della Virtus Assisi, con i padroni di casa che commettono troppi errori al tiro in avvio. La Virtus resta a galla grazie alle bombe da tre di Peychinov. Primo quarto di marca ospite che termina 16-26. 

Secondo quarto in cui la Virtus prova a fare la voce grossa fin da subito cercando di ricucire il distacco. Ma Todi resta bene in campo e concede pochissimo. Coach Piazza giostra le sue pedine con ingressi freschi dalla panchina. Ancora Peychinov che infila da tre, ma gli ospiti rispondono agli attacchi avversari. Partita che resta sullo stesso filone e il distacco non diminuisce. Due squadre vive in campo, finisce 38-49 e si va negli spogliatoi. 

Coach Piazza suona la carica e sprona la sua squadra, che rientra in campo molto decisa a cambiare le sorti del match. Virtus che spinge e rientra decisamente in partita. 50-56 a metà terzo quarto, con i padroni di casa che adesso non lasciano spazio alle azioni avversarie. Ospiti che però reagiscono nella seconda parte del quarto. Peychinov continua a segnare da tre, Meccoli preciso dalla lunetta, ma Todi riemerge complice un paio di leggerezze difensive dei padroni di casa e si riporta a distanza di sicurezza proprio quando tutto sembrava essere stato di nuovo messo in discussione. Finisce 57-69.

Ultima frazione con gli ospiti galvanizzati che ripartono forte. La Virtus subisce la ripartenza di Todi forse inaspettata, e la partita va via a favore della squadra avversaria. 63-80 a metà frazione e margine troppo largo. La Virtus cede il passo, gli avversari allungano fino al 74-93 finale. Sconfitta nel derby per la Virtus Assisi. 

Virtus Assisi – Basket Todi 74-93

Assisi: Santantonio 3, Iovene ne, Provvidenza M., Capezzali T. 7, Meccoli 22, Peychinov 22, Provvidenza G. 14, Zefi ne, Capezzali G. 4, Pagano ne, Ciancabilla 2. All. Piazza

Todi: Simoni 15, Perunicic ne, Polekauskas 16, De Grossi ne, Oboichuk 8, Chinea ne, Djedovic 2, Onwudiwe 8, Karapetrovic 11, Cipriani 11, Bergamo 22. All. Olivieri

Parziali: 16-26, 22-23, 19-20, 17-24.
Progressivi: 16-26, 38-49, 57-69, 74-93.
Usciti per 5 falli: Santantonio e Capezzali T. (Assisi)

Ufficio Stampa Virtus Assisi

Virtus Assisi cade alla prima del 2023: 97-67 a Montegranaro

MONTEGRANARO (FM), 15 gennaio 2023 – La Virtus Assisi cade 97-67 a Montegranaro e inizia il 2023 con una sconfitta. In una Bombonera silenziosa, a causa del match giocato a porte chiuse, i ragazzi di coach Piazza partono bene, poi via via la squadra di casa prende il largo. 

Partita combattuta, il primo quarto con la Chemiba Virtus Assisi che si era portata a +6 ma la Sutor nel secondo quarto controsorpassava e allungava a+10. Virtus Assisi meglio nel terzo quarto, poi i padroni di casa scappavano nell’ultima frazione grazie ad una serie impressionante di triple di Falzon e alle giocate di Rupil. Per gli ospiti da segnalare le prestazioni di Guido Provvidenza e Peychinov, entrambi in doppia cifra a tabellino. Chemiba Virtus Assisi che inizia con una sconfitta il nuovo anno, pronta a ripartire fin da subito. 

Sutor Montegranaro – Virtus Assisi 97-67

Sutor Montegranaro: Verdecchia, Barbante, Mandozzi, Falzon 28, Mentonelli 12, Facciolà 14, Migliorelli 2, Merlini 2, Mariani, Rupil 30, Lupetti 9, Malvestiti. All: Patrizio.

Virtus Assisi: Capezzali G. 2, Capezzali T. 2, Ciancabilla 3, Meccoli 5, Pagano, Pychinov 21, Provvidenza M. 7, Provvidenza G. 19, Zefi, Santantonio 4. All: Piazza

Parziali: 19-19, 44-37, 66-58

Ufficio Stampa Virtus Assisi